“Se non ora quando?” – “Quando a donne come la Tommasi sarà proibito venir classificate nel genere femminile.”

“Solamente chi è fuori dalla storia può continuare a pensare che le donne corrispondano all’immaginario di vitelloni che non sono capaci nè di fare l’amore, nè di confrontarsi, nè di lavorare affianco e alla pari con le donne.[…] Donne usciamo tutte insieme dalle nostre case e mostriamo nude le nostre facce”

E’ questo un pezzo dello spot di Francesca Comencini sulla giornata “se non ora quando?”, senza dubbio toccante, reale, da brivido, che accomuna tutte noi donne. Peccato, poi , che io mi sia imbattuta in questo video :

E la pelle mi si è accapponata, nuovamente, per il forte orrore con cui questa “casta” donzella, in poco più di un minuto sia riuscita a declassare il genere femminile. Mi ha sorpreso, in un modo assurdo, la sua innata capacità di mettersi in ridicolo e ridicolizzare le donne che tanto hanno lottato per ottenere un po di rispetto e che tanto lottano ancora. E’ in questi momenti che mi chiedo “ma cosa diavolo si organizzano a fare eventi come quello del 13 Febbraio, se poi esistono generi femminili come la Tommasi?”

Annunci

Un commento Aggiungi il tuo

  1. giada ha detto:

    Semplicemente concordo. Trovo questa, e tante altre come lei, di uno squallore incredibile… Sono solo femmine, non saranno mai DONNE

    Mi piace

Dimmi cosa ne pensi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...