Leggera come una nuvola ! (?)

Immagine

Per la serie “ogni tanto ritornano”, agli inizi di Marzo torno in vita e, di conseguenza, torno anche a scrivere sul blog.

Ultimamente scrivere richiede uno sforzo notevole, quegli sforzi che tornano a farmi visita quando l’ispirazione scompare per un po’ e viene a trovarmi, l’ormai classico, blocco dello scrittore o meglio, blocco della “blogger.

La nuova avventura con Bolognatg24, che mi ha permesso di portare diario di una fotografa turistica sotto forma di rubrica periodica online, mi ha fatto sentire orgogliosa ma anche un po’ spaventata. Come scrive Carlo Bisecco;

Iniziai a scrivere, senza pause, scrissi forsennatamente, divenne un’ossessione. Quando smisi di scrivere avevo narrato tutto me stesso, ero libero finalmente, ma mi sentivo anche vuoto, la mia storia non era più soltanto la mia.

Questa è la sensazione che mi avvolge ogni volta che finisco di scrivere un post, mi sento libera ma anche svuotata e con tanta paura di affidare le mie parole in mano a sconosciuti che possano non averne rispetto e, perfino, deriderle.
Quindi, potete capire, come accettare questa nuova avventura mi abbia frastornato facendomi provare diverse sensazioni nel giro di poche ore. Mi sto talmente svuotando di emozioni per la rubrica che, quando apro questo blog e mi ritrovo a fissare la pagina vuota, mi dico <<non ho così tanta forza per buttar giù un altro po’ di me anche qui sopra.>> 
Anche se, scrivere un articolo ogni 3 settimane o un mese non mi basta, dei giorni sento l’assoluto bisogno di liberarmi dalla marea di pensieri che mi attanagliano ma, una volta aperto il blog, mi assale la voglia di scappare lontano da questa brutto colore bianco, da questo  vuoto che solo le mie parole possono riempire. Mi ritrovo, quindi, ad invidiare profondamente tutte quelle blogger che riescono a scrivere anche due/tre volte al giorno e sento che c’è qualcosa che non va nella mia scrittura forse troppo rivelatrice.
Oggi il titolo del mio post è: “leggera come una nuvola ! (?)” perchè è così che mi sento alcune volte. Un giorno sono così leggera da tutti i miei pensieri e le mie emozioni, che mi sembra di poter spiccare il volo da un momento all’altro, altri giorni ho l’impressione di essere piena di pioggia, che mi rende pesante e plumbea.
Buona serata a tutti voi e buon primo Marzo, spero che riesca a risvegliare l’ispirazione a tutti voi.
Kay R.
Annunci

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. Sara Salerno ha detto:

    Non c’è niente che non va nella tua scrittura “forse troppo rivelatrice”… trasmetti emozioni, e le emozioni sono vita. Brava! 🙂

    Mi piace

    1. kayrouge ha detto:

      Ma grazie mille e benvenuta!

      Mi piace

Dimmi cosa ne pensi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...