E le sere ventose di Giugno…

Al freddo e al gelo atipico di questo 17 Giugno penso a tutto ciò che ho vissuto in questi anni.Immagine

Viaggi, amori persi, amori nuovi, amori persi e ritrovati, amori solamente persi, amicizie finte, amicizie che sono rimaste e conoscenze da villaggio che a volte sarebbe stato meglio non fare.

Lavorare nei villaggi è strano. Ti riempie, ti dona tanto e ti trasforma in una maniera impressionante tanto che, a distanza di anni, si fa’ fatica a ricordare come eravamo prima di iniziare questo strambo lavoro.

Spesso riusciamo a dimenticarci della vita esterna che continua a scorrere nonostante a noi sembra di vivere in una bolla di sapone. Ma altre volte ci sono giorni, specialmente le serate come questa, quando c’è un vento più freddo del solito, quando si gira in felpa per il villaggio semi deserto che i ricordi tornano tutti insieme. Ricordi insieme ad un mix di “e se…”

E se non avessi mai iniziato a fare questo lavoro…

E se non avessi mai scoperto quel tradimento…

E se non avessi mai lasciato quel ragazzo…

E se non mi fossi mai avvicinata alla fotografia…

E se avessi cercato un lavoro “normale” nella mia città…

E se me ne andassi in un posto desolato…

Domande che rimarranno sempre senza una risposta ma che il nostro cervello, forse un po’ infreddolito, ci fa’ venire in mente di tanto in tanto. Sono quelle serate in cui mi sento un po’ spiazzata, a volte piena di rimpianti, altre volte con tanta voglia di fare miliardi di cose e arrovellarmi il cervello perchè penso di avere sempre poco tempo. E’ la paura di aver fatto una scelta sbagliata.

Perchè lavorare in villaggio è così. E’ una droga. Si pensa di fermarsi a casa, di fare una vita un po’ più stabile e con più certezze ma subito dopo in lontananza si sente il suono di una bachata, le risate dei bambini del mini club e davanti a me un neonato mi sorride e io devo per forza prendere la reflex

e i pensieri spariscono.

Annunci

Un commento Aggiungi il tuo

  1. gageier ha detto:

    Hallo sehr schön geschrieben Der Tourist ein super Wochenende wunscht dir Klaus

    Mi piace

Dimmi cosa ne pensi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...