Come iniziare l’anno nuovo con positività

vediamopositivoA me Gennaio fa’ sempre un effetto positivo. E’ il primo mese di un anno nuovo, pieno di aspettative e di desideri.

Per me inizia tutto a Gennaio. “Inizio la dieta a Gennaio”, “andro’ in palestra a Gennaio”, “da Gennaio sarò più gentile, disponibile e sorridente con gli altri”, “farò il punto della mia vita a Gennaio”. Poi non è che cambi poi molto. Cioè, io ci provo anche, ma poi c’è sempre qualcosa che fa’ cambiare i miei piani: la pigrizia, troppo lavoro, la voglia di uscire con gli amici, un dolce troppo buono che non può rimanere nella vetrina di quella pasticceria.

Ma quest’anno mi sono imposta che qualcosa deve cambiare. Che io devo cambiare e mettere più costanza nelle cose. “Costanza”, parola che per me non è mai stata troppo azzeccata, sono sempre stata quella dalle mille idee e dai mille progetti, che pochi sono riuscita a portare a termine. Ma si può sempre migliore e io, oggi, sono aperta a qualsiasi cambiamento e miglioramento.

Sto leggendo un libro, si chiama Miracles di Stuart Wilde e oggi, mentre ero sulla metro diretta a lavoro dopo una settimana di ferie, ho deciso di darmi alle letture “leggere” e di iniziare da oggi il mio nuovo percorso interiore.

Cito le parole di Wilde che mi hanno colpito questa mattina:

It’s very important to look at the negative feelings you have about yourself. Miracles are not logical. When our bad thought arrives we need to say “I don’t accept any energy that is contrary to the unlimited power that lies within me”

Ciò vuol dire che bisogna cercare di scacciare i pensieri negativi, che possono arrivare involontari, quando pensiamo all’obiettivo che vogliamo raggiungere (che può essere sia un obiettivo materiale che uno interiore). Quando ciò accade dobbiamo ripetere dentro noi stessi: “non accetto nessuna energia in contrasto con il mio illimitato potere che è dentro di me.”

Adesso, non so’ voi, ma io mentre ero in metro che leggevo queste parole ho alzato lo sguardo, come colpita da un’illuminazione, e ho deciso di fare mia questa frase. Uno dei miei obiettivi per questo 2015 è quello di essere più positiva verso tutto, come dice il mio nuovo libro-mantra “se si desidera veramente qualcosa, ma dal profondo dell’anima, e si è convinti di potercela fare. Tutto accade.” E’ la universal law ossia la legge dell’universo, che appartiene a noi dal momento in cui siamo venuti al mondo, se “lanci” un desiderio chiaro, a cui credi realmente e sei sicuro conscio delle tue potenzialità, l’universo ti manderà ciò che desideri.

A grandi linee è questo ciò che oggi ha fatto partire la giornata con una marcia in più.

Certo, mentre leggevo questo “semplicissimo” manuale, come lo descrive l’autore, mi sono ritrovata a pensare “e come diavolo faccio a sapere qual’è l’obiettivo che devo prefissarmi, l’obiettivo per cui sono venuta al mondo?” e sono sicura che sarà la domanda di molte altre persone. Beh, questo non lo so e forse non lo sa’ nemmeno lui.

Ma ci sto lavorando… Piano piano scoprirò anche questo!

Annunci

Dimmi cosa ne pensi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...