Lavorare su se stessi. Quale arduo e gratificante lavoro!

downloadRecentemente ho deciso di investire il mio tempo, e anche soldi, lavorando sulla mia parte interiore. 

Se c’è una cosa che, sopratutto ultimamente, ho scoperto è la desolazione unica nello scoprire che una persona, magari anche molto carina esteriormente, sia in realtà totalmente vuota o molto molto infida/cattiva.

Ancora trovo inconcepibile l’idea che qualcuno possa essere così perfido, così falso con sè stesso e con gli altri da non rendersi conto che la propria anima è tendente al grigio scuro quasi al nero (e non parliamo di sfumature!!).

Sono quelle persone che, non appena aprono bocca, ti “cadono” dieci metri sottoterra perchè riesci subito a percepire la loro cattiveria, l’arrivismo che aleggia intorno a loro come un demone pronto ad impossessare anche te.

Lavorando per tanti anni a contatto con svariati tipi di persone, totalmente sconosciute, ho incominciato ad avvertire questo “alone maligno” ma ero comunque costretta ad “averci a che fare” essendo appunto quello il mio lavoro. Adesso sento il bisogno di allontanarmi da queste persone che portano intorno a me solamente malignità e negatività.

Per questo ho deciso di intraprendere questo percorso di scoperta interiore e, sopratutto, di miglioramento. Da quando sono arrivata a Londra sento un forte senso di pace tranquillità, forse per il fatto che ho desiderato trasferirmi qui da anni o forse per il fatto che c’era proprio Londra nel piano del mio destino.

Sto riscoprendo una me stessa che non sapevo di essere, una persona che mi piace ma di cui ho paura allo stesso tempo. Una persona che, forse, non vuole fare ciò che io ho sempre prospettato per lei. E questo un po’ mi lascia perplessa, a pormi mille domande e cercare di trovare il mio posto giusto, il mio traguardo, il mio “goal“.

So’ soltanto che voglio essere una persona migliore, giorno dopo giorno, non voglio circondarmi di: invidia, falsità, cattiveria in generale. E per fare questo sono io, in primis, a rinunciarvi. Senza tanti problemi, in realtà, mi sono accorta che si vive nettamente meglio pensando solamente alla propria vita, alla propria felicità ed ai propri obiettivi. Senza continuamente essere ossessionati da ciò che fanno gli altri, da come ci possano vedere le persone, da cosa possano pensare di noi. A me non è mai importato nulla, figurarsi ora.

Mi sento leggera ed in pace con me stessa, come non mai, mi curo solamente delle persone che amo, dei loro problemi, dei loro bisogni. Per le persone giuste ci sono sempre.

Voglio iniziare questo nuovo percorso interiore, riuscire ad arrivare alla soddisfazione completa del mio essere.

Probabilmente per fare questo avrò bisogno di riconsiderare molte cose, molti obiettivi che forse in realtà non vanno bene per la mia persona.

Ho voglia e bisogno di conoscere meglio me stessa, in questo modo potrò anche capire la strada migliore per me.

Sono in evoluzione, come sempre, alla ricerca del mio posto nel mondo. Ma va bene così, l’importante è lavorarci sopra.

Il resto verrà da sè, come sempre.

Un bacio e non abbiate paura di conoscere meglio voi stessi, siete sempre in tempo per migliorarvi.

Jessica Ciriaci.

deasole2002.wix.com/jessicaciriaci

Annunci

Dimmi cosa ne pensi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...